berlin-630640_1280

Bez kategorii

Viaggi per lavoro? Ecco come rimanere in forma e mangiare sano

Essere sempre in viaggio, soprattutto se per lavoro, significa spesso avere orari assurdi e passare diverse ore in aereo o in taxi. Ecco perché, se anche voi avete queste esigenze lavorative, potreste essere portati a saltare i pasti o a mangiare soltanto panini, pizza e tutto quello che potete trovare alle macchinette, per non parlare di altre abitudini alimentari decisamente scorrette. Se volete scoprire come rimediare e continuare a mantenervi in forma anche mentre siete on-the-road, continuate a leggere questo articolo.

Una prima regola fondamentale: rimanete idratati
Bere è fondamentale, ma, soprattutto se vi ritrovate spesso in aeroporto, è probabile che vi dimentichiate di assumere la quantità di liquidi di cui il vostro organismo ha bisogno ogni giorno. Questa è una pessima abitudine che potrebbe seriamente danneggiare il vostro corpo. Se non bevete abbastanza, il vostro cervello potrebbe scambiare la sete per senso di fame e portarvi a mangiare più del dovuto. Inoltre, cercate di fare attenzione quando scegliete cosa bere, preferendo sempre acqua minerale, se possibile naturale. Evitate alcool e bibite gasate.

 

Portate con voi degli snack
Scegliete degli snack sani e tenetene sempre un paio con voi in borsa. Frutta, barrette di cereali, cracker non salati e succhi di frutta senza zucchero sono un’ottima scelta. Infatti, pur trattandosi di snack leggeri, questi cibi sono in grado di darvi subito l’energia di cui avete bisogno e prevenire quel senso di fame che potrebbe portarvi ad acquistare merendine di gran lunga meno sane o ad abbuffarvi ai pasti.

 

Non saltate i pasti
È più facile a dirsi che a farsi, ma saltare i pasti può davvero danneggiare la vostra linea. Lunghi periodi di digiuno non fanno bene al nostro organismo e rendono più probabili grandi abbuffate serali, favorendo così un’alimentazione scorretta. Se sapete che non avrete tempo di fermarvi al ristorante o di tornare in hotel o a casa per pranzo, considerate l’idea di preparare la sera il pasto per il giorno seguente. In questo modo non avrete scuse per saltare i pasti e il vostro corpo vi ringrazierà.

Categories: Bez kategorii

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>